10 aprile 2017

Una bella inaugurazione a Osoppo

La UILDM di Udine ha “lasciato un segno” anche ad Osoppo dove l’8 aprile c’è stata l’inaugurazione della mostra “Un segno di noi”, che raccoglie le opere realizzate da un gruppo di persone con disabilità fisiche anche gravi che ha seguito per alcuni mesi un percorso sperimentale di arteterapia.

Nell‘affollata sala espositiva dell’Ufficio del turismo si è svolta una cerimonia informale, ma ricca di emozioni e partecipata, cui hanno preso parte, fra gli altri, oltre ai protagonisti dell’evento, anche il sindaco di Osoppo, Paolo De Simon, e l’assessore comunale alla cultura Maria Giovanna Di Gianantonio.

Il momento più significativo è stato quello delle testimonianze dirette degli autori delle opere che, anche grazie ad un video, hanno raccontato il senso dell’esperienza vissuta.

Alla presidente della UILDM di Udine, Daniela Campigotto, è toccato il gradito compito dei ringraziamenti, rivolti, oltre che all’Amministrazione municipale, che ha dato il suo patrocinio alla mostra, ad Alessandro Cozzutti, cui si deve l’idea di portare la mostra a Osoppo e senza la cui passione e disponibilità non sarebbe stato possibile realizzare questo evento, a Renato Flaugnatti, che ha collaborato all’organizzazione, e all’Associazione Anà-thema Teatro che ha la gestione dell’Ufficio del turismo di Osoppo.

È stato anche ricordato che il 22 aprile la mostra si trasferirà nel foyer del Teatro della  Corte di Osoppo dove, alle 20.45 è in programma lo spettacolo “Di Jerbas e di Suns, musica e parole per una Spoon River carnica” ispirato alle canzoni di Giorgio Ferigo & Povolâr Ensemble.  A organizzare l’evento è l’Associazione Culturale Onlus Friûl Adventures – Fiore, rappresentata da Flavio Pezzetta,  che ha deciso di devolvere il ricavato della serata, che è a ingresso libero, alla UILDM di Udine.

Un caloroso grazie è andato, infine, a tutte le persone che hanno dato un contributo al ricco rinfresco che ha concluso la serata.

La mostra si potrà visitare fino al 7 maggio. La sala espositiva dell’Ufficio del turismo si trova in piazza Napoleone 5 ad Osoppo ed è aperta mercoledì dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle13 e dalle 15 alle 18.

Clicca sulle immagini per ingrandirle e per passare alla successiva.