7 dicembre 2017

Nuove regole per circolare a Udine nella ZTL

Y:UfficioDisciplinare ZTL e APplanimetria ZTL e AP con perimeDal 15 febbraio, a meno di ritardi, entrerà ufficialmente in funzione il nuovo sistema di accesso alla Zona a Traffico Limitato (ZTL) del Comune di Udine, che comprende gran parte del centro cittadino.

Nei varchi di accesso alla ZTL saranno attivate delle videocamere che registreranno tutti i dati relativi ai veicoli in transito (targa, modello, orario…), consentendo di sanzionare automaticamente chi non è autorizzato a circolare in questa zona della città.

Tra le categorie che possono essere autorizzate a entrare con l’auto nella ZTL ci sono anche le persone con disabilità titolari dell’apposito contrassegno che dà diritto all’utilizzo dei parcheggi riservati. Bisogna però chiedere l’autorizzazione.

Richiedere un permesso permanente
Per avere un permesso che vale sempre, si comunica al Comando dei vigili urbani i numeri di targa dei veicoli che vengono utilizzati abitualmente dalla persona con disabilità, in modo che vengano inseriti nel database del Comune. Questi veicoli, e solo questi, avranno un’autorizzazione permanente alla circolazione nella ZTL quando trasportano la persona con disabilità.

Richiedere un permesso temporaneo
Se non si è in possesso di un permesso permanente o si ha la necessità di usare un veicolo che non è fra quelli registrati, è possibile richiedere un pass temporaneo, che può andare da 15 minuti a 24 ore. Anche in questo caso il permesso è associato alla targa del veicolo, che va comunicata, e vale solo per il tempo concesso.

La regola delle 72 ore
Per alcune categorie, tra le quali rientrano anche le persone con disabilità, c’è anche la possibilità di comunicare la targa e le ragioni dell’ingresso anche nei giorni successivi al transito purchè questo avvenga entro 72 ore (tre giorni).  Per costoro, sebbene le telecamere abbiano registrato un accesso non autorizzato, successivamente alla comunicazione della targa, l’irregolarità verrà automaticamente sanata.
La regola vale, fra gli altri, anche per clienti di alberghi o strutture ricettive e per i clienti della farmacia notturna.

Importante
Ovviamente i veicoli al servizio di persone con disabilità quando accedono o sostano nelle ZTL hanno l’obbligo di esporre, in modo da renderlo totalmente leggibile, lo specifico “Contrassegno” (D.P.R. 16.12.1992 n. 495 e ss.mm. e ii.) rilasciato dal Comune di residenza.
Inoltre il permesso di accesso deve intendersi valido per i veicoli registrati “solo se e quando utilizzati per il trasporto della persona invalida intestataria del contrassegno“.

Come si chiedono i permessi
Per richiedere i permessi (permanenti o temporanei) basta comunicare il numero di targa al Comando di Polizia locale del Comune di Udine:

– andando direttamente al Comando, in via Girardini 24
telefonando al numero appositamente dedicato 0432 1272383
– inviando una email all’indirizzo polizialocale@friulicentrale.utifvg.it

La modulistica per le richieste dovrebbe essere disponibile online nelle prossime settimane sul sito del Comune.

Per informazioni dettagliate contattare la Polizia Locale in via Girardini 24, tel. 0432 127 3333

>> Il comuncato del Comune di Udine

>> Il nuovo regolamento della ZTL

>> La planimetria della ZTL e delle aree pedonali di Udine