1 giugno 2018

Malattie neuromuscolari pediatriche: le novità

2p portafoglio-21x29,7-OR.pdf

 

Si intitola “Le malattie neuromuscolari: stato dell’arte e nuove prospettive terapeutiche” il convegno regionale in programma per l’intera giornata di venerdì 8 giugno all’IRCCS “Burlo Garofolo” di Trieste.

Il convegno, che è dedicato in modo particolare alle malattie che insorgono in età pediatrica, prevede il riconoscimento di 8 crediti ECM.

I lavori si apriranno alle 8.45 con la prima sessione dedicata alle prospettive terapeutiche che riguardano la SMA e la Distrofia muscolare di Duchenne e ai nuovi e vecchi farmaci nelle malattie neuromuscolari. La seconda sessione (ore 11.15) si occuperà dell’approccio multidisciplinare al paziente neuromuscolare.

Dopo la pausa pranzo si riprenderà alle 13.45 con la terza sessione dedicata ai consigli per una migliore assistenza domiciliare.

Alle 16.55 si aprirà la tavola rotonda conclusiva che vedrà, tra gli altri, della rappresentante della UILDM nel coordinamento regionale della rete per le malattie neuromuscolari, Alessandra Ferletti.

Responsabili scientifici del corso sono la dottoressa Irene Bruno, Responsabile Malattie metaboliche e rare IRCCS Burlo Garofolo e il dottor Lorenzo Verriello, coordinatore della Rete Ragionale Malattie Neuromuscolari, dell’ASUIUD.

L’evento si svolgerà nell’aula magna dell’IRCCS Burlo Garofolo, in via dell’Istria 65/1 a Trieste.

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria organizzativa: tel. 040 3785206
email: iscrizioni.formazione@burlo.trieste.it

Scarica il programma completo

Guarda la presentazione del convegno sul sito del Burlo