I contenuti del volume

Normativa, Giurisprudenza, Barriere architettoniche

a cura di Innocentino Chiandetti, Luca Pantaleoni, Raffaella Cattaruzzi.

408 pagine, CD Rom allegato

Il quadro della legislazione nazionale è composto da due capitoli: la normativa di riferimento (che raccoglie tutti i testi di maggiore rilevanza di carattere generale) e la normativa di settore (che vede il tema delle barriere architettoniche inserirsi all’interno di interventi legislativi dedicati ad ambiti specifici, quali la sicurezza sui luoghi di lavoro, il diritto di voto, i beni culturali e la mobilità, ecc.).

Il due capitoli sulla normativa regionale propongono, rispettivamente, i testi dei provvedimenti vigenti della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e una selezione delle più significative leggi emanate dalle altre regioni italiane. Una panoramica più ampia delle leggi regionali è contenuta nel CD Rom allegato al volume.

Per quanto riguarda la giurisprudenza viene proposta una selezione delle sentenze più significative in materia di barriere architettoniche pronunciate in Italia nei diversi gradi e ambiti di giudizio: Corte costituzionale, Corte di Cassazione, Tribunali di merito, Giudici di Pace, Tribunali amministrativi regionali, Consiglio di Stato, Corte dei conti, Difensore civico. Il “Massimario” contiene gli estremi di ogni sentenza e una sintesi dei principi affermati nella stessa. Di alcune sentenze particolarmente significative viene proposto anche il testo integrale.

Il testo, inoltre, nella sezione “Schede” propone una selezione di fonti informative sul tema delle barriere architettoniche o, più in generale, su quello delle disabilità. Le schede bibliografiche, emerografiche e sitografiche presentano in modo sintetico i contenuti informativi dei libri, delle riviste e dei siti internet selezionati.

Gli “Allegati” contengono una serie di documenti che integrano, interpretano e chiariscono la normativa nazionale e regionale. Nell’“Appendice”, invece, sono stati raccolti articoli e pubblicazioni sul tema delle barriere architettoniche, una serie di contributi, segnalazioni e richieste di chiarimenti in merito all’applicazione della normativa elaborati dalla U.I.L.D.M. di Udine.

Nella “Presentazione”, nelle “Schede“ e nell’”Appendice” si ripercorre con alcuni cenni l’impegno profuso su questi temi dalla U.I.L.D.M. di Udine in ambito locale negli ultimi trent’anni.

Allegato al volume, viene fornito un CD Rom, che contiene: una copia in formato PDF del testo impaginato; il testo integrale dei provvedimenti più rilevanti citati solo in parte nel volume cartaceo; documentazione integrativa o approfondimenti.

La U.I.L.D.M. di Udine, fin dalla sua nascita nel 1971, nell’ambito di un’attività che abbraccia un ampio spettro di settori che vanno dall’assistenza al sostegno alla ricerca medica, si è occupata di barriere architettoniche, maturando una competenza riconosciuta anche da Università, altri enti di formazione ed amministrazioni pubbliche che richiedono la collaborazione dell’associazione per lezioni, consulenze o progetti specifici.

Nel corso degli anni, l’associazione di volontariato udinese sul tema delle barriere architettoniche ha realizzato nove pubblicazioni (raccolte di atti di convegni, manuali, guide all’accessibilità), un cortometraggio e una mostra fotografica esposta in molte città italiane. Il presente volume intende rispondere ad una necessità più volte riscontrata in questi anni proprio nel corso dei rapporti con progettisti, professionisti, funzionari e amministratori.